Consigli utili per l’organizzazione di un matrimonio

Consigli Matrimonio

Potrebbe sembrarvi sciocco o banale, ma nessuno può diventare esperto di matrimoni se non ci lavora all’interno, anche se si è affrontata la preparazione del proprio giorno importante, è comunque troppo poco per potersi sentire esperti o addirittura abitudinari! Organizzare un matrimonio o un’altra cerimonia importante non è affatto un gioco da ragazzi, che si voglia una festa semplice e raccolta o che si opti per un grande evento.

Nella nostra esperienza di addetti alle musiche assistiamo da molti anni alle fasi più importanti del grande giorno: il rito e il banchetto, a questo proposito abbiamo pensato di mettere a disposizione dei promessi sposi tutto quanto abbiamo imparato, specie dagli imprevisti e dagli errori fatti in buona fede!

Save the Date

Decidere al più presto la data

Se avete delle idee precise su alcuni servizi è bene che vi muoviate subito per poterli trovare disponibili ed eventualmente bloccarli. I professionisti (fotografi, musicisti, fioristi ecc) si impegnano di solito circa 10 mesi prima.

Matrimonio Professionisti

A proposito di professionisti…

A proposito di professionisti, chiedere un servizio professionistico ad un amico/cugino o simili che lo fa per hobby vi pone in una condizione molto scomoda, infatti con un servizio professionale, di qualunque cosa si tratti, si sceglie con cura e si può pretendere ciò che si vuole, con una persona che vi fa un favore oppure un regalo… alla fine ci si deve accontentare.

Non sottovalutate i dettagli

Cercate di essere chiari nelle richieste del servizio e procuratevi di bloccare, oltre che con la parola anche con un piccolo acconto, il servizio per la data stabilita, sottolineando anche l’orario. L’acconto potrebbe sembrare a solo vantaggio del fornitore del servizio, invece tutela completamente anche la coppia di sposi, perché anche se voi avete molto da pensare e a volte il vostro matrimonio può sembrarvi l’evento dell’anno (e probabilmente per la vostra famiglia lo è) per gli altri è un, seppur bellissimo, lavoro e quindi si potrebbero creare malintesi spiacevoli che invece con un accordo suggellato da acconto e email (oppure wzp) di conferma vengono scongiurati.

Preparazione del Matrimonio

Lasciatevi guidare nel loro mondo

Una volta scelti i vostri fornitori di servizi lasciatevi guidare nel loro mondo, dove non potete (a meno che non facciate lo stesso lavoro) saperne più di loro, spiegate bene cosa volete e ascoltate i loro consigli.

Il Matrimonio

Controllate che il servizio sia come concordato

Purtroppo può capitare che fotografi, fioristi, musicisti, parrucchieri ecc mandino dei colleghi dello stesso team a fare il lavoro, magari perché hanno due matrimoni nello stesso giorno, questo non è certo sbagliato, purché la coppia ne venga informata e sia d’accordo, quindi quando scegliete un professionista e lo bloccate con un acconto per la data del vostro matrimonio sappiate che avete la possibilità di chiedere che venga lui in persona. Questo discorso si estende a tutti coloro che forniscono il loro servizio il giorno stesso del matrimonio.

Non sottovalutate la cerimonia religiosa

Tutto quello che riuscirete ad ottenere da fornitori e servizi sarà sicuramente importante, ma la scelta di fare un matrimonio religioso ha un valore anche spirituale che non deve venire dopo le altre cose, ma prima di tutte e a costo di tutte! Se decidete di fare un rito religioso (che siate assidui praticanti oppure no) consigliamo di optare per i libretti di matrimonio da far trovare agli ospiti sui banchi della chiesa.
Le ragioni sono molteplici, infatti seguire la cerimonia attraverso il libretto fa in modo di coinvolgere molto di più gli invitati e li fa sentire partecipi della cerimonia in maniera più attiva. Prima del grande giorno con il prete deciderete quali letture fare prima del Vangelo (a meno che non sia una messa ufficiale della domenica) e senza libretti facilmente quelle letture passeranno quasi inascoltate, o comunque verranno presto dimenticate perché è più difficile seguire se non si ha un punto di riferimento scritto.
Poi c’è da dire che la chiesa non si riempirà di fedeli, ma di invitati (più o meno praticanti) e quindi magari non molto abituati a partecipare alla messa, il libretto può farli sentire più coinvolti e meno in imbarazzo, insomma è anche un modo di accogliere gli ospiti e farli più partecipi.

Scegliere con cura il tipo di servizio fotografico

Scegliere il tipo di servizio fotografico costituisce un passo importante, l’album fotografico sarà la vostra finestra dei ricordi su quel giorno speciale per sempre. Vi è mai capitato di essere fotografati all’improvviso senza posa e risultare sorprendentemente naturali e piacevoli? Bene, questa casualità oggi è diventata un vero e proprio stile, quello del Matrimonio Reportage.

Fotografo per il Matirmonio

 In questa formula il fotografo, oltre a scattare durante la cerimonia e altri momenti topici, in maniera molto discreta, segue la coppia di sposi durante il loro giorno speciale e ne incastona i momenti più belli senza che siano costretti a pose plastiche e continui richiami. Questo mette gli sposi nella possibilità di dedicarsi maggiormente alla loro festa e godere della compagnia dei loro cari. Spesso infatti ci capita di assistere a veri e propri “sequestri” da parte dei fotografi e vediamo la festa andare avanti senza i protagonisti!

Cerchi un sottofondo musicale elegante e di classe per il tuo matrimonio?
× Come posso aiutarti?